I vini dell’Emilia-Romagna nel glamour di Mi.Ma.

Domani sera a Milano Marittima, nel centralissimo viale Gramsci, dalle 19,30 ci saranno oltre 300 vini in degustazione, il meglio dei prodotti DOP e IGP dell’Emilia Romagna, degustazioni esclusive con Prosciutto di Modena e Aceti Balsamici Tradizionali di Reggio Emilia e le gustose proposte della Strada dei Vini e dei Sapori della Romagna

TramontoDiVino_Cesenatico_189Milano Marittima (Ra) – Tramonto DiVino brinda alle radici lombarde della  località turistica più alla moda della costa con una guest star d’eccezione: il Franciacorta, che nelle tipologie brut e satèn, affiancherà le 300 etichette emiliano-romagnole in degustazione. Franciacorta e vini regionali sposeranno i grandi prodotti Dop e Igp dell’Emilia Romagna.  Venerdì 22 agosto al tramonto il viale Gramsci, centro della vita notturna di Milano Marittima, si trasformerà nel palcoscenico del vino e nell’arena del Gusto per accogliere enonauti, gastronauti e appassionati di vino, tipicità gastronomiche e bollicine. Due i prodotti protagonisti (Prosciutto di Modena e Aceti Balsamici Tradizionali di Reggio Emilia), i prodotti offerti dalla Strada dei Vini e dei Sapori della Romagna e la nuova edizione della Guida “Emilia Romagna da Bere e da Mangiare” consegnata ai partecipanti.
Quinta di sette tappe tra Emilia e Romagna, il tour del gusto di ‘Tramonto DiVino’ fa parte di ‘Emilia Romagna è Un Mare di Sapori’, il cartellone organizzato dall’Assessorato regionale all’Agricoltura per promuovere i prodotti tipici, il territorio, la cultura enogastronomica dell’Emilia-Romagna, con il sostegno dell’Enoteca regionale dell’Emilia Romagna.

In Viale Gramsci verrà allestito un ideale itinerario del Vino e del Gusto, con banchi d’assaggio presidiati dai sommelier di A.I.S, l’Associazione Italiana Sommelier. In degustazione i vini del cesenate, dell’imolese e di altri territori della Romagna (Sangiovese di Romagna, Albana, Trebbiano e Pagadebit di Romagna), insieme a Lambruschi fermi e frizzanti, Pignoletto e Barbera dei Colli bolognesi, Malvasie parmensi, Gutturnio e Ortrugo piacentini. Completeranno l’offerta una selezione di vini da dessert, passiti, bianchi e rossi.
A rendere più esclusivo l’evento sarà la presenza di un corner, sempre presidiato dai sommelier Ais, che permetterà al pubblico di degustare i vini di una quarantina di aziende della Franciacorta nelle tipologie Brut e Satèn.
I vini in degustazione saranno abbinati, grazie al servizio degli chef dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani, ai prodotti DOP e IGP regionali: Prosciutto di Parma e di Modena, Salumi Piacentini, Parmigiano-Reggiano, Aceto Balsamico e Tradizionale di Modena e di Reggio Emilia, Mortadella Bologna, Pesca e Nettarina di Romagna, Piadina Romagnola, Patata di Bologna e Olio extravergine d’oliva di Brisighella. La Strada dei Vini e dei Sapori della Romagna offrirà (ai primi 350 partecipanti) un assaggio di due oli extra-vergine di Brisighella Dop, crostini con crema di carciofo moretto e  salumi di Mora romagnola.

Nella stessa serata sarà possibile prendere parte alla degustazione esclusiva riservata a 10 partecipanti scelti attraverso un simpatico gioco sulla pagina facebook di ‘Un Mare di Sapori’. A guidare la degustazione sarà l’agronomo Daniele De Leo che narrerà caratteristiche e proprietà dei prodotti coadiuvato da un sommelier di AIS e uno chef dell’Associazione Professionale Cuochi italiani.

Il format comprende l’assaggio libero dei vini, il calice da degustazione con relativo marsupio, tre piattini in abbinamento con le specialità gastronomiche, il volume ‘Emilia Romagna da bere e da mangiare’. Tutto questo al costo di 15 euro.
La serata è organizzata con il patrocinio del Comune di Cervia.

E’ inoltre attivo sino al 31 agosto 2014 sul sito http://www.unmaredisapori.com il
“Via Emilia. Un’estate ripiena di bontà” dedicato alla pasta ripiena lungo la via Emilia. Il gioco è un percorso di abilità lungo le 9 province dell’Emilia Romagna tra cappelletti, tortelli, tortellini, ravioli, cannelloni e lasagne in omaggio ai 2200 anni di storia della Via Emilia e alle paste ripiene regionali. I giocatori si sfideranno anche sulla conoscenza dei prodotti DOP e IGP regionali, la storia dell’EXPO e la candidatura per il 2019 di Ravenna a capitale europea della Cultura. In palio un week end per due persone alla scoperta di una delle 15 Strade dei Vini e dei Sapori della nostra regione. La partecipazione è gratuita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...