E’ tempo di Giovinbacco!

2014_logo_giovinbaccoDa domani, venerdì 7, a domenica 9 novembre 2014 il Pala De André di Ravenna si trasforma in “PalaSangiovese” per accogliere la XII edizione di “GiovinBacco, Sangiovese in Festa”, la grande manifestazione enogastronomica organizzata da Slow Food e Tuttifrutti con la compartecipazione del Comune di Ravenna, che fa parte del cartellone del Wine Food Festival Emilia Romagna e richiama ogni anno migliaia di visitatori e appassionati del vino. Anche quest’anno tante le conferme e le novità nel programma, a partire dal gemellaggio con l’Isola del Giglio.

L’ISOLA DEL GIGLIO OSPITE D’ONORE. Sabato 8 novembre Ravenna ospita l’Isola del Giglio dopo l’impresa del recupero della Costa Concordia che ha visto protagonista l’azienda ravennate Micoperi. E al Pala De André, GiovinBacco dedicherà uno spazio per la degustazione di prodotti caratteristici e d’eccellenza dell’Isola, il Vino Ansonaco, la Tonnina Gigliese con pomodoro e cipolla e il Panficato. Nell’occasione uno chef dell’Isola del Giglio proporrà alcuni assaggi e racconterà la vita gastronomica del Giglio.

BANCO DI ASSAGGIO E VENDITA DEI VINI. A GiovinBacco sono in degustazione i migliori vini rossi di Romagna, il Sangiovese Riserva e Superiore, il vino Novello, e un altro rosso a scelta delle oltre 60 cantine presenti. Insieme ai rossi, degustazione dell’Albana o di un altro bianco prodotto da uve autoctone della Romagna, sempre a scelta dei produttori. Inoltre, è presente il banco di vendita del Romagna Sangiovese a cura del Lions Club Ravenna Bisanzio (il ricavato è a scopo benefico).

MERCATINO DEL GUSTO. Esposizione e vendita di prodotti gastronomici e artigianali d’eccellenza della Romagna da parte di circa 40 aziende: salumi, formaggi, olio, liquori, dolci, confetture, e tanto altro. Con il prezioso contributo dell’Associazione Il Lavoro dei Contadini che fra l’altro porta quest’anno a GiovinBacco gli artisti artigiani di Romagna: gli arazzi stampati di Egidio Miserocchi, il tavolo in cedro con le 50 “Signora Maria” in terracotta di Anna Tazzari, la visione delle panchine del falegname Stefano Rubboli e le fotografie di Mirco Villa.

SPAZIO SLOW FOOD. Lo spazio – gestito dalle Condotte Slow Food di Ravenna e di Godo – presenta libri, materiali e informazioni sul movimento Slow Food. È in programma anche un nutrito programma di incontri sotto forma di “Chiacchierate” – tra cui la presentazione dell’ultimo libro di Graziano Pozzetto “Caro vecchio porco ti voglio bene” – ed è allestita la “Bottega dei Presìdi”. In questo spazio, Slow Food quest’anno propone un’importante selezione della migliore produzione di pane e di salumi italiani. Un bellissimo binomio che unisce gusto e qualità all’insegna della semplicità e della grande tradizione della nostra norcineria e della panificazione regionale e nazionale. Il tutto innaffiato in questo caso dal Lambrusco di Modena.

TROFEO PIADINA D’ORO. Il venerdì 7 novembre una giuria seleziona la migliore piadina romagnola 2014 preparata dagli artigiani locali. L’iniziativa giunta al sesto anno è a cura di CNA e Confartigianato Ravenna. Novità di quest’anno, la presentazione della kermesse a cura di Giampiero Pizzol, comico di Zelig, che coinvolgerà concorrenti e pubblico con la sua divertente conduzione.

IL PREMIO SANGIOVESE RISERVA DOC 2011 E ALBANA DOCG 2013. Il pubblico e la giuria qualificata assaggiano e decretano la migliore Riserva di Romagna Sangiovese 2011. Il voto della giuria popolare si somma a quello della giuria qualificata presieduta da Fabio Giavedoni. Il premio all’Albana è assegnato solo dalla giuria qualificata presieduta da Fabio Giavedoni, curatore della Guida Slow Wine.

LA RISTORAZIONE. Il servizio di ristorazione al Pala De Andrè è affidato allo staff dell’Osteria del Gran Fritto di Stefano Bartolini (Cesenatico e Cervia/Milano Marittima) che propone menù di terra e di mare di grande qualità. Altri punti di ristorazione di qualità al Pala De André sono rappresentati dal Ristorante La Frasca di Milano Marittima e dall’Osteria I Passatelli 1962 del Mariani di Ravenna. L’Angolo Stuzzichino è invece allestito dal Sindacato Panificatori e Pasticcieri di Confcommercio Provinciale Ravenna e propone stuzzichini che accompagnano la degustazione dei vini. GiovinBacco continua poi la collaudata collaborazione con i ristoranti del territorio all’insegna dell’iniziativa “Il Piatto GiovinBacco” dall’11 ottobre al 9 novembre. I ristoranti che partecipano quest’anno sono 38. Proseguono poi le collaborazioni con wine bar, enoteche, gelaterie e forni. Tutte collaborazioni volte a proporre e promuovere il nostro vino di eccellenza nei vari esercizi.

dateGli orari di apertura sono: venerdì 7 novembre dalle 17 alle 23; sabato 8 novembre dalle 13 alle 23; domenica 9 novembre dalle 13 alle 22 Ingresso giornaliero intero € 14,00 – Over 65 anni, soci Slow Food, AIS, AIES, Onav, Romagna Visit Card, Coop Adriatica e possessori dei tagliandi “Il Piatto GiovinBacco” € 12,00. Il biglietto d’ingresso è comprensivo di calice serigrafato per la degustazione, marsupio portacalice, “Guida alle degustazioni“, assaggio dei vini, buono consumazione all’Angolo Stuzzichino, cartolina per partecipare al concorso “Vieni al GiovinBacco e Vinci“. Previsti ingressi cumulativi per 3 e 2 giorni.

 INFO: WWW.GIOVINBACCO.IT / TEL. 339.4703606

E per i più curiosi riguardo ai produttori che si potranno incontrare, queste sono
le cantine presenti, divise per area geografica.

Territorio Imolese

Fondo Cà Vecja
Poderi Delle Rocche
Vini Merlotta
Tenuta Palazzona di Maggio
Tre Monti (Consorzio Convito di Romagna)

Territorio Faentino

Azienda Agricola Ancarani
Azienda Agricola Ballardini Riccardo
Azienda Agricola Borgo dei Laghi Tenuta Cassano
Azienda Agricola Cantina del Pioletto
Azienda Agricola Costa-Archi
Azienda Agricola Gallegati
Azienda Agricola La Casetta
Azienda Agricola Paolo Zoli
Azienda Agricola Spinetta
Azienda Agricola Trerè
Ca’ di Sopra
Caviro
La Sabbiona
Podere La Berta (Consorzio Convito di Romagna)
Poderi Morini (Consorzio Convito di Romagna)
Quinzân
Rontana Azienda Agricola
Società Agricola Bulzaga
Tenuta Masselina
Vini di Monte Mauro

Territorio Ravennate

Agricola Gambi
Azienda Agricola Cantina Sbarzaglia
Azienda Agricola Longanesi Daniele (Bursôn)
Azienda Agricola Randi
Cantina Casadio
Cantina Vitivinicola L’Azdòra
Nero del Bufalo
Ravagli Azienda Agricola
Tenuta Uccellina
Viabizzuno Agricola

Territorio Forlivese

Azienda Agricola Fiorentini Vini
Azienda Agricola Guido Guarini Matteucci
Azienda Agricola LU.VA
Azienda Vitivinicola Giovanna Missiroli
Calonga Azienda Agricola (Consorzio Convito di Romagna)
Poderi Dal Nespoli
Tenimenti San Martino in Monte
Tenuta De’ Stefenelli
Tenuta Pennita
Villa Bagnolo Giba SpA
Villa Papiano
Tenuta Santa Lucia (Consorzio Convito di Romagna)

Cantine di Bertinoro

Azienda Agricola Bissoni
Campodelsole
Fattoria Paradiso
Tenuta Fulcera
Tenuta La Viola

Cantine di Predappio

Azienda Agricola Rocca Le Caminate
Cantina Forlì Predappio
Zanetti Protonotari Campi

Territorio Cesenate

Azienda Agricola Colombarda
Cantina Bartolini
Cantina Braschi
Cantine Spalletti Colonna di Paliano
Terre della Pieve
Villa San Lazzaro
Zavalloni Stefano

Territorio Riminese

Collina dei Poeti
Le Rocche Malatestiane
Tenuta Carbognano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...